Rada Nasty – Superfly – Puntata 3

1. Archie Bell – Knock on wood

2. Willie Hutch – Foxy Lady

3. Archie Bell and the Drells – Tighten Up

4. Curtis Mayfield – Keep on Pushing

1. Archie Bell – Knock on wood

Il gruppo vocale Archie Bell & the Drells è conosciuto soprattutto per il funky single soul “Tighten Up”, un successo che ha raggiunto il numero uno in Billboard R & B e Hot 100 nel 1968. Bell e il suo supporto a Houston, in Texas – – che ha caratterizzato, in momenti diversi, il fratello di Archie, Lee Bell, Billy Butler, Joe Cross, Lucious Larkins, Willie Pernell e James Wise, e ha lavorato a lungo con gli architetti di soul Philly Kenneth Gamble e / o Leon Huff. Durante gli anni ’70, Bell e the Drells combinarono il loro suono morbido e sofisticato con uno spettacolo di alto livello e alla fine del decennio accumularono 20 singoli grafici. Anche se i loro successi di ballo gioiosi erano importanti, hanno anche registrato diverse ballate di alta qualità prima della loro spaccatura del 1980.

Archie Bell - Knock on wood

I don't want to lose you, this good thing
That I got 'cause if I do
I will surely
Surely lose a lot
'Cause your love is better
Than any love I know
It's like thunder, lightning
The way you love me is frightening
You better knock, knock on wood, baby
Baby
I'm not superstitious about ya
But I can't take no chance
You got me spinnin', baby
You know I'm in a trance
'Cause your love is better
Than any love I know
It's like thunder, lightning
The way you love me is frightening
You better knock, knock on wood, baby

2. Willie Hutch – Foxy Lady

Willie McKinley Hutchinson, conosciuto come Willie Hutch (Los Angeles, 6 dicembre 1944 – 19 settembre 2005), è stato un cantante, chitarrista, compositore e produttore discografico statunitense.

Hutch, nato a Los Angeles, passò l'infanzia a Dallas.

La sua carriera ebbe i momenti migliori, sia come interprete che come compositore e produttore, negli anni settanta, quando lavorava per l'etichetta discografica Motown. Prima di arrivare alla Motown, Hutch lavorò come produttore per gruppi come i Fifth Dimension.

Oltre a scrivere canzoni di successo come I'll Be There dei Jackson 5, Hutch incise diversi album per la Motown (e in seguito per la Whitfield Records dell'ex produttore della Motown Norman Whitfield), e alcuni suoi pezzi raggiunsero i "top 20" nelle classifiche R&B, come "Brother's Gonna Work It Out" e "Slick" (entrambi del 1973). Seguendo la tradizione di Curtis Mayfield, incise anche le colonne sonore dei film blaxploitation The Mack (1973) e Foxy Brown (1974).

Hutch morì il 19 settembre del 2005, a 60 anni, per ragioni non ancora chiarite.

Willie Hutch - Foxy Lady

Haaaah my foxy lady (foxy lady)
Yeah, (yeah)
Ahhh ya ya ya ya ya ha
Foxy lady (foxy lady)
I'm gonna take myself on down to the store
So I can buy you pretty things
I'm gonna get you baby
Pretty cars, diamonds rings and everything
Talking bout my, my, my, my, my foxy lady (foxy lady)
Haha yeah (yeah)
Talking bout my, my, my, my, my foxy lady (foxy lady)
Yeah (yeah)

Oh fantastic is the way you look, yeah
You're so pretty baby you could write a book
About you girl

3. Archie Bell and the Drells – Tighten Up

"Tighten Up" è stata una canzone del 1968 del gruppo vocale R & B di Houston, Texas, Archie Bell & the Drells. Raggiunse il numero 1 sia nella classifica Billboard R & B che in quella pop nella primavera del 1968. Si trova al 265 posto nella lista della rivista Rolling Stone dei "500 Greatest Songs of All Time" ed è uno dei primi successi funk nella storia della musica .
"Tighten Up" è stato scritto da Archie Bell e Billy Buttier. Fu una delle prime canzoni che Archie Bell & the Drells registrò, in una sessione del 1967, insieme a una serie di canzoni tra cui "She's My Woman". Poco dopo Bell è stata arruolata nell'esercito degli Stati Uniti e ha iniziato a prestare servizio in Vietnam. La canzone divenne un successo a Houston, ed è stata acquisita da Atlantic Records per la distribuzione nell'aprile del 1968. Durante l'estate ha superato sia la Billboard R & B che le classifiche pop. Vendette anche un milione di copie entro maggio 1968, ottenendo un R.I.A.A. disco d'oro. La battuta di "Tighten Up", "danziamo altrettanto bene che camminiamo" era un po 'ironica, dato che Bell era stato colpito a una gamba ed era stato consegnato in un letto di ospedale militare in quel momento.

L'introduzione presenta Bell che si presenta da Houston, in Texas. Secondo il Billboard Book of Number One Hits di Fred Bronson, Bell ha ascoltato un commento dopo l'assassinio di Kennedy a Dallas, secondo cui "nulla di buono è mai uscito dal Texas". Bell voleva che i suoi ascoltatori sapessero "eravamo del Texas e stavamo bene".

La canzone descriveva un ballo accompagnatorio che la band aveva inventato, chiamato anche "Tighten Up"; questa danza divenne popolare in concomitanza con la canzone.

Il successo fenomenale del singolo spinse la band a dare il via a un album, nonostante il loro leader incapace. Nel 1969 il gruppo registrò il loro primo album completo con Gamble and Huff, I Can not Stop Dancing, che raggiunse il numero 28 nella classifica R & B.

Tutta la musica o le relative esibizioni restano di proprietà esclusiva dei rispettivi titolari del copyright. Nessun video clip è in vendita, né implicano una sfida alle proprietà. Sono intesi esclusivamente per scopi di intrattenimento e didattici.

Archie Bell and the Drells - Tighten up

Hi everybody
I'm Archie Bell of the Drells, from Houston, Texas
We don't only sing
But we dance just as good as we walk
In Houston, we just started a new dance
Called the Tighten Up
This is the music we tighten up with
First tighten up on the drums
Come on now, drummer
I want you to tighten it up for me now, oh, yeah
Tighten up on that bass now
Tighten it up, ha, ha, yeah
Now let that guitar fall in
Oh, yeah
Tighten up on that organ now
Yeah, you do the tighten up, yeah, now
I said, if you can do it now
It sure would be tough
Now look here, come on now
Now make it mellow
Let's tighten it up now
Do the tighten up
Everybody can do it now
So get to it
We're gonna tighten up
Let's do the tighten up
You can do it now
So baby, get to it

4. Curtis Mayfield – Keep on Pushing

Keep On Pushing è un album in studio di Impressions, pubblicato su ABC-Paramount nel 1964. L'album ha raggiunto il numero 8 nella classifica Billboard 2001 e il numero 4 nella classifica Top R & B / Hip-Hop Album. La traccia del titolo, "Keep On Pushing", ha raggiunto il numero 10 nella classifica Billboard Hot 100 e il numero 1 nella classifica Hot R & B / Hip-Hop Songs

Curtis Mayfield - Keep on Pushing

Keep on pushing
I've got to keep on pushing (mmm-hmm)
I can't stop now
Move up a little higher
Some way, somehow
'Cause I've got my strength
And it don't make sense
Not to keep on pushing
Hallelujah, hallelujah
Keep on pushing
Now maybe some day (mmm-hmm)
I'll reach that higher goal
I know I can make it
With just a little bit of soul
'Cause I've got my strength
And it don't make sense
Not to keep on pushing
Now look-a look (look-a look)
A-look-a yonder
What's that I see
A great big stone wall
Stands there ahead of me
But I've got my pride
And I'll move on aside
And keep on pushing
Hallelujah, hallelujah
Keep on pushing